Mercoledì 21 Aprile 2021
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Cartabia rivoluziona le carceri: 130 milioni per spazi più umani PDF Stampa
Condividi

di Francesco Grignetti


La Stampa, 20 aprile 2021

 

Il piano con i soldi del Recovery: otto nuovi padiglioni e quattro istituti per minori ristrutturati. "Il carcere deve avere finestre aperte su un futuro, deve essere un tempo volto a un futuro di reinserimento sociale, come esige la Costituzione. Ma le modalità debbono diversificarsi, debbono tenere in considerazione le specificità di ogni situazione".

Leggi tutto...
 
Cartabia: rieducare tutti i detenuti, sull'ergastolo legge necessaria PDF Stampa
Condividi

di Errico Novi


Il Dubbio, 20 aprile 2021

 

Messaggio sulla necessità di conciliare "diritto alla speranza" e "valore dell'educazione" Poi la guardasigilli assicura: "Riprese le vaccinazioni in cella, col Dap chiediamo rapidità".

"Il carcere deve avere, per tutti, finestre aperte su un futuro, deve essere un tempo volto a un futuro di reinserimento sociale, come esige la Costituzione. Ma le modalità debbono diversificarsi, tenere in conto le specificità di ogni situazione". È la frase chiave di un intervento pronunciato, ieri a Bergamo, dalla guardasigilli Marta Cartabia destinato a essere l'architrave di tutto il futuro dibattito politico sull'ergastolo ostativo. La ministra della Giustizia interviene pochi giorni dopo la sentenza con cui la Corte costituzionale ha dichiarato illegittima la preclusione, prevista per i mafiosi condannati al fine pena mai, del beneficio più importante, la liberazione condizionale.

Leggi tutto...
 
Ricordati delle carceri, Figliuolo PDF Stampa
Condividi

di Annarita Digiorgio


Il Foglio, 20 aprile 2021

 

Il generale Figliuolo la vaccinazione nelle carceri non la voleva proprio fare. È da febbraio che, fosse stato per lui, l'avrebbe sospesa, eliminandola dalle priorità in cui era stata inserita sin dal piano Speranza/Arcuri di dicembre scorso. L'avvicendamento col nuovo governo aveva rafforzato questa priorità, prima con le parole del ministro Cartabia poi, inaspettatamente, con quelle del presidente Draghi che aveva sottolineato l'importanza di vaccinare i detenuti addirittura durante il discorso di fiducia (votata anche da Salvini).

Leggi tutto...
 
L'ergastolo ostativo è incostituzionale: non ricompaia sotto mentite spoglie PDF Stampa
Condividi

di Stefano Anastasìa

 

Il Domani, 20 aprile 2021

 

La decisione era attesa quanto contrastata, e così la Corte costituzionale ha tirato fuori dal suo cilindro l'ultimo dei suoi ritrovati: la sentenza a efficacia differita. Era stato così nel caso Cappato, del suicidio assistito di Dj Fabo, ed è stato così nel caso del reato di diffamazione a mezzo stampa. La Corte ha dato al legislatore un anno di tempo per sanare "per via politica" le violazioni della Costituzione e della Convenzione europea dei diritti umani insite nel cosiddetto "ergastolo ostativo", l'ergastolo senza possibilità di revisione, se non nel caso della collaborazione con l'autorità giudiziaria.

Leggi tutto...
 
La deriva della Corte costituzionale PDF Stampa
Condividi

di Vincenzo Vitale


L'Opinione, 20 aprile 2021

 

Per capire come e quanto la Corte costituzionale sia ormai preda di una pericolosa deriva - e noi tutti vi siamo trascinati - basti considerare ciò che essa ha fatto pochi giorni or sono. Chiamata a valutare la eventuale illegittimità costituzionale di una norma, che esclude dal beneficio della liberazione condizionale gli ergastolani condannati per reati di mafia che non abbiano collaborato con gli investigatori, la Corte ha dichiarato illegittima la norma, ma ha evitato di cassarla - come avrebbe dovuto per semplice rispetto delle norme costituzionali e delle leggi che gliene fanno specifico obbligo - dando al Parlamento oltre un anno di tempo per modificarla.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it