Domenica 19 Maggio 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Siria: giornalista rimasto sei mesi in carcere accusa i marocchini dell'Isis di torture PDF Stampa
Condividi

Nova, 5 gennaio 2015

 

Il giornalista siriano Abdel Lui Abdel Jawad, che ha trascorso sei mesi nelle carceri dello Stato islamico, ha accusato i membri marocchini del gruppo terrorista di essere "quelli specializzati nelle torture ai carcerati". Il giornalista è stato scarcerato di recente nell'ambito di uno scambio di prigionieri tra l'Esercito siriano libero e lo Stato islamico. In un suo articolo ha rivelato che "i marocchini del gruppo erano i miei carcerieri ed erano le guardie del carcere insieme ad altri stranieri. Questo compito veniva affidato in particolare ai combattenti provenienti da Marocco e Francia".

 
Iraq: Stato islamico trasferisce detenuti da Kirkuk a Mosul, per avanzata dei peshmerga PDF Stampa
Condividi

Nova, 5 gennaio 2015

 

Le milizie jihadiste dello Stato islamico hanno iniziato a svuotare le carceri nella città di Kirkuk trasferendo i detenuti a Mosul. Il provvedimento segue l'avanzata dei peshmerga, che negli ultimi giorni sono riusciti a riprendere sotto il loro controllo il 70 per cento del territorio espugnato dagli uomini del Califfato nero nel giugno scorso. Lo ha annunciato ieri la polizia di Kirkuk. In una dichiarazione al sito web del Partito democratico curdo (Pdk), il generale di polizia Sarhad Qader, ha detto che "i terroristi dell'Isis hanno iniziato a trasferire i detenuti dal carcere di al Hueijah (55 chilometri a sud ovest di Kirkuk) alle loro prigioni a Mosul nel timore di un attacco da parte dei peshmerga".

 
Giustizia: nel 2015 un Piano del Governo per la lotta contro la povertà? PDF Stampa
Condividi

di Cristiano Gori

 

Il Sole 24 Ore, 4 gennaio 2015

 

Renzi vorrà essere il primo premier nella storia italiana a dare rappresentanza alle richieste di sostegni per fronteggiare il disagio, ben radicate nella nostra società ma regolarmente dimenticate nel momento di compiere delle scelte politiche.

Leggi tutto...
 
Giustizia: Ferri; più misure alternative con la delega al Governo per la riforma dell'O.P. PDF Stampa
Condividi

Adnkronos, 4 gennaio 2015

 

"La delega al Governo per la riforma dell'ordinamento penitenziario contiene un principio importante, che è doveroso sottolineare: le carceri non devono essere considerate come dei luoghi punitivi tout court, dove i detenuti sono abbandonati al loro destino".

Leggi tutto...
 
Giustizia: riforma reato evasione fiscale, scoppia il caso 3% "può applicarsi a Berlusconi" PDF Stampa
Condividi

di Silvia Barocci e Andrea Bassi

 

Il Messaggero, 4 gennaio 2015

 

Nel decreto sulla certezza del diritto approvato dal governo spunta una norma che prevede la non punibilità penale per chi evade tasse inferiori al 3% del reddito. E scoppia il caso. Secondo alcune interpretazioni, questa franchigia potrebbe essere applicata anche alla sentenza Mediaset che ha portato alla condanna dell'ex premier Silvio Berlusconi, annullandola.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 8531 8532 8533 8534 8535 8536 8537 8538 8539 8540 Succ. > Fine >>

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it