Domenica 19 Maggio 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Giustizia: così il governo cancella i reati per l'evasione e la frode fiscale PDF Stampa
Condividi

di Carlo Di Foggia

 

Il Fatto Quotidiano, 3 gennaio 2015

 

Il Sottosegretario all'Economia Zanetti: "norma scritta male, sana anche le furberie più gravi". La guerra intestina al Tesoro ha partorito un pasticcio che aiuta grandi evasori fiscali. "Sì, per com'è scritta quella norma ha un impatto pesante, salva tutti i reati e non va bene", spiega il sottosegretario all'Economia Enrico Zanetti (Sc).

Leggi tutto...
 
Giustizia: dunque è normale dire che una bambina è mafiosa? PDF Stampa
Condividi

di Piero Sansonetti

 

Il Garantista, 3 gennaio 2015

 

Francamente speravo di ricevere una secca smentita. Mi auguravo che qualcuno, stamattina, rispondesse indignato alle accuse, pesantissime, che ieri abbiamo lanciato dalla prima pagina del nostro giornale.

Leggi tutto...
 
Giustizia: le velleità giudiziarie dell'Italia contro i responsabili della "Operación Cóndor" PDF Stampa
Condividi

di Luca Mastrantonio

 

Corriere della Sera, 3 gennaio 2015

 

La giustizia italiana, attraverso la Procura di Roma e con l'avallo del ministro della Giustizia Orlando, ambisce a mettere la propria firma sulla Storia recente del Sudamerica. Il 12 febbraio è fissata la prima udienza nell'aula bunker di Rebibbia di un maxiprocesso a carico dei militari sudamericani responsabili della "Operación Cóndor" (Piano Condor): un'organizzazione nata negli Anni 70 tra golpisti al potere per eliminare oppositori esuli in Cile, Argentina, Bolivia, Uruguay, Paraguay e Brasile.

Leggi tutto...
 
Giustizia: Marco Pannella in ospedale per proseguire sciopero di fame e sete per le carceri PDF Stampa
Condividi

Adnkronos, 3 gennaio 2015

 

Questa mattina Marco Pannella, in sciopero totale della fame e della sete da oltre 90 ore "per difendere il messaggio alle Camere di Napolitano" sulle carceri "dai comportamenti opposti assunti dal presidente del consiglio Renzi", si ricovererà per prudenza in una struttura sanitaria a Roma per proseguire la propria azione nonviolenta sotto controllo medico. Pannella potrà comunque eventualmente allontanarsi per alcune ore dalla struttura sanitaria nel corso della giornata.

 
Giustizia: caso Loris; oggi la decisione del Tribunale del Riesame sull'arresto di Veronica PDF Stampa
Condividi

Ansa, 3 gennaio 2015

 

Camera di consiglio immediata e decisione attesa entro le 14 di oggi. Resta riunito per deliberare, dopo due udienze fiume, la prima di 12 ore il 31 dicembre e la seconda di quasi sei ore oggi, il Tribunale del riesame di Catania che deve decidere sulla richiesta di scarcerazione presentata dal legale di Veronica Panarello, la 26enne accusata di avere ucciso, il 29 novembre scorso a Santa Croce Camerina, il figlio Loris di 8 anni.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 8541 8542 8543 8544 8545 8546 8547 8548 8549 8550 Succ. > Fine >>

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it