Mercoledì 16 Ottobre 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Giustizia: Migliucci (Ucpi); una mossa politica, le mazzette si combattono fuori dalle aule PDF Stampa
Condividi

di Francesco Grignetti

 

La Stampa, 22 maggio 2015

 

"Scusate, ma la legge Severino approvata pochi anni orsono, non aveva già innalzato le pene per i reati di corruzione? E vi sembra che sia cambiato qualcosa? Direi proprio di no. Eccovi la prova solare che l'innalzamento delle pene risponde a esigenze della politica, la cosiddetta risposta esemplare, ad alto effetto simbolico, ma che nella realtà non serve a niente. Piuttosto pensiamo a Cesare Beccaria: le pene siano miti, ma effettive".

Leggi tutto...
 
Giustizia: Cantone (Anac); adesso serve una riforma complessiva della prescrizione PDF Stampa
Condividi

Il Sole 24 Ore, 22 maggio 2015

 

"Serve una riforma complessiva della prescrizione e una norma ad hoc per i reati di corruzione". Lo ha detto il presidente dell'Autorità Anticorruzione Raffaele Cantone nel corso di un forum all'Ansa. "I termini attuali sono inadeguati. La scelta è politica ma tornare a un regime vicino a quello precedente la ex Cirielli, sui 15-17 anni credo sia congruo: oltre avrebbe poco senso".

Leggi tutto...
 
Giustizia: la scorciatoia di pene più alte per allungare la prescrizione PDF Stampa
Condividi

di Donatella Stasio

 

Il Sole 24 Ore, 22 maggio 2015

 

"Un fatto storico", "un'inversione di tendenza, sia pure da migliorare", "un primo passo": così, Pd, centristi e Lega, commentavano l'approvazione della legge Severino, il 30 ottobre del 2012 (460 sì, 76 no, 13 astensioni).

E così, con parole e toni analoghi, dopo due anni e sette mesi è stata commentata ieri l'approvazione della legge Grasso (280 sì, 53 no, 11 astenuti). Valga per tutti il tweet del ministro Orlando: "Da oggi l'Italia è più forte". Un'enfasi giustificata soprattutto per aver recuperato in corsa il troppo tempo perduto.

Leggi tutto...
 
Giustizia: sul falso in bilancio addio alle "soglie" PDF Stampa
Condividi

di Giovanni Negri

 

Il Sole 24 Ore, 22 maggio 2015

 

Falso in bilancio con sanzioni fino a 8 anni. Almeno nelle società quotate. E fino a 5 nelle non quotate. Cancellazione delle soglie di rilevanza penale, estensione dell'area dei delitti con cancellazione delle ipotesi di contravvenzione.

Leggi tutto...
 
Giustizia: una svolta necessaria ma a rischio di incertezza PDF Stampa
Condividi

di Salvatore Padula

 

Il Sole 24 Ore, 22 maggio 2015

 

Il nuovo assetto del reato di false comunicazioni sociali rappresenta una svolta di grande impatto rispetto all'approccio "leggero" che era stato introdotto (con grandi polemiche) nel 2002. Ma la vera scommessa della riforma non si gioca né sul superamento delle soglie di punibilità, né nel rilevante inasprimento delle sanzioni.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 8541 8542 8543 8544 8545 8546 8547 8548 8549 8550 Succ. > Fine >>

 

06


06

 

06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it