Giovedì 27 Giugno 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Giustizia: riforma custodia cautelare; no al carcere per colletti bianchi, dentro solo i miserabili PDF Stampa
Condividi

di Elena Ciccarello

 

Il Fatto Quotidiano, 14 gennaio 2015

 

Il Senato si prepara all'ok definitivo sulla riforma che limita il ricorso alle manette. Il giudice dovrà motivare in modo più preciso la "attualità del pericolo" prima di escludere misure alternative. Pignatone: "Molto difficile per i reati economici". Il giudice Morosini: "Giustizia di classe. E nessun beneficio su sovraffollamento".

Leggi tutto...
 
Giustizia: non punibilità per particolare tenuità del fatto, così la "truffa leggera" si perdona PDF Stampa
Condividi

di Antonio Ciccia

 

Italia Oggi, 14 gennaio 2015

 

Via d'uscita per chi commette una truffa. Quella tenue si perdona. Lo stesso per il furto semplice, il danneggiamento, l'appropriazione indebita, la minaccia e la violenza. E così per tutte i reati puniti con la pena pecuniaria o con la pena detentiva fino a 5 anni.

Leggi tutto...
 
Giustizia: errori giudiziari; nel 2014 accolte 995 domande di risarcimento, per 35,2 mln € PDF Stampa
Condividi

di Francesco Grignetti

 

La Stampa, 14 gennaio 2015

 

I risarcimenti sono una delle voci di spesa che sta crescendo nella Giustizia a causa degli errori negli arresti e nelle sentenze dei giudici. Il pianeta giustizia, con le sue lungaggini, gli errori e le manette facili, nasconde un lato oscuro: lo Stato si lava la coscienza con i risarcimenti per gli sfortunati che sono finiti incolpevolmente negli ingranaggi della Giustizia. E basta vedere l'entità dei risarcimenti, per capire che il fenomeno è clamoroso.

Leggi tutto...
 
Giustizia: incassato solo il 6-7% delle sanzioni pecuniarie inflitte con sentenza penale PDF Stampa
Condividi

di Antonio Ciccia

 

Italia Oggi, 14 gennaio 2015

 

Lo Stato riesce a incassare solo il 6-7% delle sanzioni pecuniarie inflitte con una sentenza penale. La relazione tecnica di accompagnamento, allo schema di decreto legislativo sulla non punibilità del fatto tenue non abituale, evidenzia la percentuale molto bassa del gettito dai processi penali. Il dato è richiamato per il calcolo delle ricadute economiche del decreto legislativo citato. Dunque il bilancio dello stato (capitolo 2301 di entrata) comprende le multe, ammende, sanzioni amministrative inflitte dall'autorità giudiziaria e da quelle amministrative (escluse quelle tributarie).

Dai dati contabili emerge la percentuale risicata di recupero e un dato assoluto (riferito al 2013) di versamenti per 22,5 milioni di euro per i procedimenti penali di tribunale. Quanto alla sanzioni pecuniarie per reati di lieve entità, la stima della relazione in commento è di 474.400 euro, somma che l'erario perderà ogni anno a causa della pronuncia di non punibilità, che andrà a sostituire la condanna. Ma se il decreto sulla non punibilità deprimerà le entrate per poco meno di 500 mila euro, non ci saranno squilibri. Lo stesso provvedimento, secondo i calcoli, farà risparmiare oltre 500 mila euro per spese per gratuito patrocinio: la non punibilità si stima, infatti, che riguarderà almeno il 60% dei procedimenti per cui l'interessato chiede l'assistenza a carico dello stato. Senza contare, aggiunge, la relazione, che si realizzeranno economie per il fatto che il personale non sarà più adibito a questi processi e si potrà dedicare a procedimenti più importanti.

 
Giustizia: cosa possiamo guadagnare facendo lavorare i nostri detenuti? PDF Stampa
Condividi

di Milena Gabanelli

 

Corriere della Sera, 14 gennaio 2015

 

Sconti di pena a chi lavora, così le carceri costerebbero di meno. Visiti un carcere e misuri il grado di civiltà di un Paese. Rispetto a tutto il mondo occidentale l'Italia, "a parole", ha maggior sensibilità per il disagio umano, salvo poi infilare 6 detenuti in uno spazio dove ce ne dovrebbero stare 2.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 8691 8692 8693 8694 8695 8696 8697 8698 8699 8700 Succ. > Fine >>

 

06

 

06


 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it