Domenica 31 Maggio 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Ex detenuti costruiscono casette per pipistrelli con la coop. Segni PDF Stampa E-mail
Condividi
In Veneto, 20 luglio 2010

Una produzione di casette per i pipistrelli. Questa l'ultima idea della cooperativa Segni nata per offrire lavoro a detenuti in uscita dal carcere o in misura alternativa, e non solo. “È la prima volta che produciamo qualcosa di nostro non commissionato da terzi”, precisa uno dei soci della cooperativa, Giuseppe Ongaro. “Si tratta di un investimento di un certo spessore, visto che i macchinari si fanno pagare, ma che ci permette di curare l'aspetto commerciale e la vendita diretta all'esterno del carcere”. Sei in tutto le persone al lavoro per la cooperativa, uno dei quali un detenuto ancora recluso. Per il resto si tratta di ex detenuti e, in un caso, di un over cinquantenne in difficoltà lavorativa.
 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it