Domenica 31 Maggio 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Volontariato e giovani: un'accoppiata da promuovere PDF Stampa E-mail
Condividi
In Veneto, 28 luglio 2010

Solidarietà, legalità, educazione alle relazioni comunitarie. Il volontariato veronese chiama a sé i giovani, per renderli parte attiva del suo operato e coinvolgerli nelle molteplici iniziative di cui è protagonista.
Lo fa attraverso un Protocollo d'intesa tra il Centro Servizio per il Volontariato e l'Ufficio Scolastico provinciale, che ha come oggetto la promozione, il coordinamento e il riconoscimento delle attività Scuola e Volontariato che il CSV di Verona potrà svolgere sul territorio della provincia di Verona e che l'Ufficio riconosce, insieme alle oltre 400 associazioni che ne fanno parte, quali partner istituzionali per le iniziative di educazione alla convivenza civile, con particolare riferimento alla promozione del volontariato giovanile. Primo passo concreto per l'attuazione del nuovo documento è quello di istituire il “Gruppo di coordinamento provinciale Scuola Volontariato” con l'obiettivo di promuovere la cultura della solidarietà, della legalità, dell'educazione alle relazioni comunitarie solidali nel tempo libero dei giovani e individuare i metodi migliori per farlo. E di monitorare costantemente le attività. Seconda iniziativa già pianificata di questo nuovo viaggio, la settimana di integrazione tra giovani e volontariato che si terrà dal 2 al 9 maggio 2011 in occasione dell'anno europeo del volontariato.
 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it