Domenica 31 Maggio 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Laboratorio di video-teatro nell’IPM PDF Stampa E-mail
Condividi
In Veneto, 28 luglio 2010

Nell’Istituto Penale Minorile di Treviso si sta svolgendo un laboratorio di video-teatro per l’estate, così organizzato: una volta a settimana si riuniscono solo i ragazzi detenuti, mentre due mattine a settimana partecipano agli incontri anche alcuni ragazzi provenienti dall’esterno, appartenenti a varie scuole e di età diversa. Questi ultimi sono in tutto otto, ma entrano quattro alla volta, altrimenti il gruppo sarebbe troppo numeroso; partecipano, tra gli altri, anche i ragazzi del Servizio Civile.
Il laboratorio sta proseguendo molto bene, i “ristretti” si divertono e stanno legando sempre di più con gli studenti esterni. Per ora si stanno svolgendo solo alcuni esercizi di recitazione che aiutano a prendere un po’ di confidenza e ad ambientarsi all’interno del gruppo. Gli esercizi si basano sull’improvvisazione e a volte si creano delle situazioni proprio divertenti e quindi i partecipanti ridono molto per le varie gaffe che fanno.
Durante il video-teatro ci si dimentica delle differenze tra il dentro e il fuori, perché nessuno dei membri del gruppo sa già recitare e quindi tutti partono dallo stesso livello.
A volte risulta un po’ faticoso fare attività con i ragazzi detenuti, perché si distraggono e non sono costanti nella partecipazione, ma al momento quattro di loro sono sempre presenti e si nota come cerchino di coinvolgere anche gli altri.
La storia su cui si baserà lo spettacolo finale (che si svolgerà il 17 settembre) deve ancora essere definita, ma nel frattempo un ragazzo detenuto ha scritto una bozza molto interessante, che probabilmente verrà usata come stimolo.
 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it