Mercoledì 16 Ottobre 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Giustizia: in Commissione alla Camera prosegue indagine conoscitiva sull'emergenza carceri PDF Stampa E-mail
Condividi

Asca, 26 ottobre 2013

 

La Commissione Giustizia, nell'ambito della relazione da illustrare all'Assemblea, ha fatto un approfondimento dei problemi connessi alla emergenza carceraria messi in luce nel Messaggio inviato dal Capo dello Stato alle Camere. In merito è stata svolta un' audizione del prefetto Angelo Sinesio, Commissario straordinario del Governo per le infrastrutture carcerarie che già la scorsa settimana aveva illustrato al Senato il problema del sovraffollamento degli istituti penitenziari e le prospettive di realizzazione di nuove carceri. Sinesio ha ricordato che il piano per l'emergenza carceri si fonda su tre pilastri: la realizzazione di un'edilizia carceraria di nuovo tipo, l'implementazione degli organici di polizia penitenziaria e l'adozione di misure deflattive, in vista di obiettivi quali la tutela della persona umana e il miglioramento delle condizioni di permanenza dei reclusi, il miglioramento delle condizioni di lavoro presso le strutture carcerarie, la valutazione del patrimonio carcerario e l'ammodernamento generale delle infrastrutture. Il piano per realizzare nuove strutture e di adeguamento di quelle esistenti, approvato il 24 giugno 2010 dal Comitato di indirizzo e controllo, prevedeva l'impiego di risorse finanziarie per 6.753 milioni di euro per un totale di 9.150 posti detentivi. Il piano è stato oggetto di successive integrazioni fino alla rimodulazione approvata il 31 gennaio 2012, a seguito della quale si è prevista la realizzazione di strutture per un numero di posti pari a 12.324 unità da realizzare entro l'anno 2016 dei quali 750 sono già state consegnate nel 2012 e 3.962 lo saranno alla fine del 2016. Sinesio ha poi ricordato le ragioni che hanno determinato l'adozione di un Commissario straordinario ribadendo l'opportunità di puntare comunque su un solo centro di spesa.

 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it