Lunedì 13 Luglio 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Birmania: basta detenuti politici, Presidente annuncia nuova amnistia PDF Stampa E-mail
Condividi

Ansa, 31 dicembre 2013

 

La Birmania ha assicurato oche non avrà "più prigionieri politici", con l'annuncio di una nuova amnistia destinata a mantenere la promessa del presidente Thein Sein di rilasciarli tutti entra la fine dell'anno. Grazie a due ordini d'amnistia "non ci saranno più prigionieri politici", ha dichiarato sulla sua pagina Facebook il portavoce del presidente Ye Htut, senza precisare quanti detenuti sono coinvolti e quando verranno liberati.

 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it