Domenica 31 Maggio 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Massa Marittima (Gr): una giornata con i detenuti per gli studenti dell'Isis PDF Stampa E-mail
Condividi

Il Tirreno, 31 dicembre 2013

 

Per il secondo anno si sta realizzando il progetto "Carcere Scuola", nato dalla collaborazione tra Caritas diocesana, casa circondariale di Massa Marittima e Isis Piombino. Per questa prima parte dell'anno scolastico, ci sono stati due incontri, allo scopo di visitare la mostra sugli Etruschi realizzata dalla direzione penitenziaria in collaborazione con la Sovrintendenza ai beni culturali e l'area archeologica di Roselle. Vi hanno partecipato 90 ragazzi che, a gruppi di dieci, hanno avuto modo di entrare nell'area di allestimento della mostra, all'interno del carcere. Nella visita sono stati accompagnati da alcuni detenuti (complessivamente il carcere ne ospita 40) che hanno seguito un corso di formazione gestito dalla Sovrintendenza. Al termine, tutti si sono ritrovati nella grande sala mensa dove i rappresentanti dell'amministrazione carceraria hanno spiegato le caratteristiche del carcere e la sua gestione mentre i detenuti hanno potuto raccontare la loro esperienza. Tante sono state le domande e le sollecitazioni reciproche. Si sono sottolineate anche le carenze e le difficoltà dell'amministrazione penitenziaria nazionale che dovrebbero essere colmate per ristabilire equilibrio ed equità all'interno delle strutture.

 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it