Mercoledì 12 Agosto 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Brescia: Ial Lombardia, per cinque detenuti di Canton Mombello lavoro in biblioteca PDF Stampa E-mail
Condividi

www.ecodellevalli, 31 dicembre 2013

 

60 ore di corso e tirocinio organizzati dalla sede di Brescia dello Ial Lombardia hanno consentito a cinque detenuti del carcere bresciano di Canton Mombello di ottenere le competenze di base per lo svolgimento delle attività di biblioteca. L'attestato regionale con la qualifica di "Addetto al prestito" è stato consegnato ai neodiplomati poco prima di Natale dall'assessore provinciale alla Cultura Silvia Razzi e dal direttore della Casa circondariale di Brescia Francesca Gioieni.

La biblioteca del carcere fa parte, caso unico in Italia, della "Rete bibliotecaria bresciana e cremonese" che comprende in tutto 270 biblioteche. La sede bresciana dello Ial è da sempre, non solo a livello locale, un punto di riferimento per la formazione professionale dei bibliotecari e l'attestato ottenuto dai cinque detenuti apre loro per il futuro, una volta scontata la pena, possibilità concrete di lavoro e reinserimento sociale.

 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it