Domenica 31 Maggio 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Vigevano (Pv): morto il boss Guglielmo Fidanzati, di 56 anni, dopo ricovero in ospedale PDF Stampa E-mail
Condividi

Milano Today, 21 gennaio 2014

 

Morto a Vigevano, in ospedale, il boss della mafia Guglielmo Fidanzati, classe 1958. Era ricoverato dopo che, in carcere, gli avevano diagnosticato la malattia. Nel 2013 l'ultima inchiesta a suo carico: era risultato coinvolto in un traffico di stupefacenti dal Paraguay attraverso il porto di Gioia Tauro. Si trovava in carcere dal 2010. Il nome di Guglielmo Fidanzati era emerso anche nell'inchiesta sulla figlia e il genero di Vittorio Mangano. Negli anni 90, quando il padre era latitante, aveva di fatto raccolto la sua "eredità" criminale.

 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it