Giovedì 01 Ottobre 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Sudan: rilasciati tutti i detenuti politici su ordine del presidente al Bashir PDF Stampa E-mail
Condividi

Nova, 9 aprile 2014

 

Su ordine del presidente sudanese, Omar al Bashir, le autorità di Khartoum hanno rilasciato tutti i detenuti in carcere per reati di tipo politico e di opinione, non legati a fatti di sangue. Secondo quanto hanno annunciato le forze di sicurezza sudanesi, tramite l'agenzia di stampa di Khartoum "Suna", i detenuti politici del paese sono stati tutti liberati su indicazione del capo di stato che ha chiesto "il rafforzamento delle libertà nel paese nell'ambito dell'iniziativa di dialogo con le forze politiche dell'opposizione". Il presidente al Bashir ha infatti avviato un dialogo in particolare con le forze ribelli del Darfour e del Nilo Azzurro per arrivare ad una riconciliazione nazionale e porre fine ai conflitti armati in corso nel paese. La liberazione dei detenuti politici era stata preannunciata due giorni fa da al Bashir durante un discorso pubblico in parlamento.

 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it