Domenica 31 Maggio 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Kuwait: blogger condannato a 4 anni carcere per commenti contro l'Arabia Saudita PDF Stampa E-mail
Condividi

Aki, 31 dicembre 2014

 

Il blogger kuwaitiano Saleh al-Saeed è stato condannato a quattro anni di carcere per alcuni commenti ritenuti "ostili" nei confronti dell'Arabia Saudita e della sua leadership. Lo ha riferito l'agenzia d'informazione Dpa, precisando che al-Saeed, nel corso di un'intervista in tv, aveva accusato il regno del Golfo di offrire denaro e armi ai ribelli che combattono in Siria per rovesciare il presidente Bashar al-Assad e "distruggere il paese".

L'avvocato del blogger in una precedente udienza del processo aveva difeso il suo assistito, spiegando che le sue parole intendevano spronare i leader sauditi a riconsiderare la loro politica sulla Siria. Al-Saeed può ora ricorrere in appello contro la sentenza.

 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it