Lunedì 30 Marzo 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

India: maxi evasione di detenuti minorenni, in 91 fuggono da carcere nell'Uttar Pradesh PDF Stampa
Condividi

Askanews, 3 febbraio 2015

 

Hanno utilizzato il vecchio metodo delle lenzuola annodate per fuggire dal carcere. È accaduto in India dove 91 minorenni sono evasi nel cuore della notte da un penitenziario minorile calandosi da una finestra del terzo piano dell'edificio. Lo ha fatto sapere la polizia che è riuscita a riacciuffarne 35 e riportarli nel centro che si trova a Meerut, nello Stato dell'Uttar Pradesh (Nord). "Hanno staccato una inferriata da una finestra sul retro dell'edificio mentre gli agenti erano di guardia davanti alla facciata principale", ha spiegato il capo della polizia della città, Om Prakash. "Hanno agito da veri professionisti a tal punto che nessuno se ne è accorto", ha aggiunto.

Fra i giovani ancora in fuga, numerosi sono detenuti con l'accusa di omicidio, stupro o furto. L'allarme è scattato solo quando dei poliziotti di pattuglia nelle vicinanze hanno notato alcuni dei fuggitivi salire su un autobus. Dei detenuti di questo stesso centro a dicembre avevano picchiato a morte un poliziotto che ad un processo li aveva accusati di comportamento indecente con una donna. Più di 31.000 giovani sono rinchiusi nei carceri minorili in India, secondo le statistiche ufficiali.

 

 

 

 

07


06


 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it