Mercoledì 12 Agosto 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

La dignità in una valigia PDF Stampa E-mail
Condividi

In Veneto, 13 novembre 2010

 

Borse, borsoni, valigie e zaini usati, purché siano in buono stato e pronti ad essere riutilizzati. A raccoglierli è l'associazione La Fraternità, da anni attiva nel campo del volontariato e della giustizia, e i destinatari, neanche a dirlo, sono i detenuti di Montorio. Molti infatti sono gli stranieri reclusi nella Casa circondariale veronese, spesso lontani dalle loro famiglie e per questo sprovvisti, al momento dell'uscita dal carcere, persino di un qualsiasi contenitore per i loro indumenti. Per loro la soluzione è sempre la stessa: utilizzare un sacco nero dell'immondizia a mo' di sacca. Ma fornire loro delle vere e proprie borse, per l'associazione, significa già assicurare a queste persone un segno di rispetto della loro dignità. Per maggiori informazioni e indicazioni su dove recapitare le borse, contattare la sede della Fraternità in via Provolo, 28 al numero di telefono 045.8004960 o scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it