Giovedì 22 Agosto 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

L'isolamento in cella che uccide: tanti i suicidi da Nord al Sud PDF Stampa
Condividi

di Damiano Aliprandi

 

Il Dubbio, 22 agosto 2019

 

L'ultima vittima: un ragazzo iracheno di vent'anni nel carcere di Trieste. La settimana scorsa è morto un ragazzo iracheno di vent'anni nel carcere di Trieste. Era uno dei ristretti in cella di isolamento in un'area dedicata a vari detenuti affetti da disagio psichico. A denunciare il tragico evento è stato Alessandro Giadrossi, il presidente della camera penale triestina che ha partecipato all'iniziativa "Ferragosto in carcere" promossa dal Partito Radicale. Le cause della morte sono però ancora da accertare.

Leggi tutto...
 
Carcere ingiusto, risarcimento agli assolti. Petrilli: presto una nuova manifestazione PDF Stampa
Condividi

Il Centro, 22 agosto 2019

 

"Sto organizzando a breve un'altra manifestazione davanti al parlamento per spingere il nuovo governo, che spero troverà compimento, affinché tra i vari temi possa affrontare anche quello del diritto al risarcimento per ingiusta detenzione a tutti gli assolti".

Leggi tutto...
 
Giustizia, la grande assente. Una situazione drammatica e comatosa PDF Stampa
Condividi

di Valter Vecellio

 

lindro.it, 22 agosto 2019

 

Sulla crisi di governo che si consuma in questi giorni si dice e si scrive di tutto, e il suo contrario. In tutti gli interventi, sia di quelli che sostengono l'operato dell'ormai ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, sia di quelli che l'osteggiano, un grande assente: la situazione comatosa e drammatica in cui versa la giustizia. Non costituisce motivo di urgenza e di allarme per nessuno, in quel Parlamento, in quei "Palazzi".

Leggi tutto...
 
Legalità, umanità e Governo possibile. Ritorniamo al buon diritto PDF Stampa
Condividi

di Maurizio Ambrosini

 

Avvenire, 22 agosto 2019

 

Finalmente, dopo venti giorni, i naufraghi della Open Arms sono potuti sbarcare, grazie a un provvidenziale intervento della magistratura. Il sospiro di sollievo è legittimo e anche doveroso, ma c'è un aspetto della questione che merita un approfondimento. Per giorni si è discusso su quanti e quali profughi stessero abbastanza male da convincere le autorità a lasciarli scendere a terra.

Leggi tutto...
 
"Io piddino difendo il forzista Tatarella, in cella senza processo" PDF Stampa
Condividi

di Giovanni M. Jacobazzi

 

Il Dubbio, 22 agosto 2019

 

L'abuso della custodia cautelare in carcere torna a far discutere la politica, scatenando una insolita solidarietà bipartisan. È il caso di Pietro Tatarella, ex consigliere comunale a Palazzo Marino ed ex vice coordinatore lombardo di Forza Italia, arrestato lo scorso 7 maggio dalla Dda di Milano nell'ambito della maxi inchiesta denominata "Mensa dei poveri". Inizialmente detenuto nel carcere di Opera (Mi), il 14 agosto Tatarella era stato trasferito in quello di Busto Arsizio senza cha familiari e avvocati fossero stati avvisati.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

 

06

 

06

 

06


 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it