sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Ansa, 13 settembre 2010

Il nuovo Ombudsman regionale e Garante dei detenuti Italo Tanoni ha visitato il carcere di Fossombrone, annunciando che presto terrà un incontro con i responsabili dell’Asur incaricati del servizio medico nei penitenziari. Un servizio, ha detto, che a Fossombrone è abbastanza efficiente, ma non raggiunge un livello adeguato in altri istituti della regione.
Tanoni si è incontrato con il direttore del carcere forsempronese Maurizio Pennelli e con il comandante della Polizia penitenziaria Andrea Tosoni, insieme ai quali ha svolto un sopralluogo nella struttura. Poi ha visto alcuni detenuti, che gli hanno prospettato le loro esigente. Il Garante studia anche un intervento nel settore degli educatori e delle figure di supporto ai reclusi, che, ha osservato, occorre formare e riqualificare.