sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Corriere Adriatico, 7 ottobre 2010

Parte il nuovo progetto di solidarietà finanziato dal Lions club di Castelfidardo e Riviera del Conero. L’attivismo dei leoncini fidardensi andrà a sostenere un’iniziativa legata al tema della paternità in carcere, coinvolgendo i detenuti della casa penitenziaria di Monteacuto. A Natale, i Lions provvederanno ad allestire due corner nelle sale di incontro con le famiglie, in modo da riprodurre un ambiente familiare più idoneo ad accogliere i bambini. Da novembre a marzo, scatta il progetto che vedrà i detenuti-padre impegnati a redigere un elaborato sulla propria esperienza. Il testo migliore sarà poi utilizzato per la realizzazione di una rappresentazione teatrale.
Nonostante sia stato costituito da soli due anni, il club guidato dal presidente Alessandrini, conta già all’attivo un cospicuo numero di iniziative benefiche a favore del territorio, come la donazione del broncospio per il reparto rianimazione del Salesi, e del defibrillatore automatico esterno, in maggio, per attrezzare la nuova ambulanza per le emergenze della Croce Verde.