sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Il Tempo, 29 ottobre 2020

 

Rems in apprensione, a Subiaco, per 8 casi di positività al test sierologico effettuato all'interno della struttura che ha preso il posto dei vecchi Ospedali Psichiatrici Giudiziari (Opg). Cinque vigilanti, 2 infermieri e un internato sono infatti risultati positivi al test sierologico e sono in attesa degli esiti del tampone molecolare.

Per scongiurare l'eventuale avvio di un possibile focolaio all'interno della Residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza, che ospita 20 persone in un'ala dell'ospedale sublacense, "il paziente è stato isolato in una stanza destinata a queste emergenze e gli operatori sanitari sono stati rimandati a casa in isolamento. In entrambi i casi, sarà necessario attendere i risultati dei tamponi per valutare la situazione. Probabilmente questo richiederà alcuni giorni.

In ogni caso, mi è stato garantito - spiega il Garante dei detenuti del Lazio, Stefano Anastasìa - che all'interno della Rems vengono seguiti tutti i protocolli e le disposizioni della Asl in materia di prevenzione del contagio da Covid-19. Il test sierologico è un esame puramente epidemiologico e non fornisce alcuna informazione sullo stato di salute attuale della persona che lo fa, evidenziando infatti solo la presenza di anticorpi al virus".