Secolo XIX, 25 novembre 2010

 

“L’interrogazione è rivolta a conoscere quale sia la reale situazione attuale nella casa circondariale e quali provvedimenti sono stati adottati dalla Asl 1 Imperiese per evitare il contagio con gli altri detenuti e il personale” dice Scibili.
Il consigliere regionale Sergio Scibilia a seguito dell’intervento della segreteria Generale del Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria, che indicava che da 4 mesi, nell’Istituto di pena di Imperia sarebbero presenti quattro detenuti affetti da scabbia, ha depositato un’interrogazione urgente al Presidente della Giunta.
“Senza entrare nel merito della gestione interna al carcere - dice il consigliere regionale Sergio Scibilia - l’interrogazione è rivolta a conoscere quale sia la reale situazione attuale nella casa circondariale e quali provvedimenti sono stati adottati dalla Asl 1 Imperiese per evitare il contagio con gli altri detenuti e il personale che opera all’interno. La situazione all’interno delle case circondariali in Liguria, come il resto del nostro paese, è in un continuo stato di preoccupazione e necessita di nuovi interventi strutturali , mettendo in difficoltà sia gli ospiti che le persone che ogni giorno operano all’interno con grosse difficoltà. Sarà mia cura nei prossimi giorni organizzare un incontro con la direzione della Casa e con le rappresentanze sindacali”.