Sabato 18 Gennaio 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Ricorsi Cedu, l'Italia è quinta dopo Russia, Romania, Ucraina e Turchia PDF Stampa
Condividi

di Damiano Aliprandi


Il Dubbio, 17 gennaio 2020

 

In Parlamento la relazione 2018 della Corte europea dei diritti dell'uomo. Nonostante siano diminuite le pendenze dei casi italiani dinanzi alla Corte europea dei diritti dell'uomo, il nostro Paese rimane comunque al quinto posto nella classifica degli Stati con il maggior numero di ricorsi. Tra i nostri ricorsi spicca al primo posto, con 1.200 casi, il problema dell'irragionevole durata del processo e la mancata applicazione della legge Pinto.

Leggi tutto...
 
Carceri, Bonafede ai cappellani: "Grazie perché ridate fiducia e speranza" PDF Stampa
Condividi

di Gianni Parlatore


gnewsonline.it, 17 gennaio 2020

 

"I cappellani svolgono un ruolo fondamentale nel percorso di rieducazione di chi ha commesso errori, nell'interesse non solo dei detenuti stessi ma di tutta la collettività. Incarnano un volto buono ma al contempo severo, si fanno testimoni della parola di Dio e portano, in luoghi dove per troppo tempo lo Stato è risultato assente, un messaggio di serenità e di speranza a chi si sente abbandonato".

Leggi tutto...
 
Stop alla prescrizione, è lite Bonafede-Italia viva. Appello di Conte a Renzi PDF Stampa
Condividi

di Mario Ajello


Il Messaggero, 17 gennaio 2020

 

Chiusa la grana referendum, la maggioranza è costretta a tornare sul nodo della prescrizione. E questo è un problemaccio che sembra tutt'altro che risolto e che potrebbe vedere il governo in difficoltà alla Camera, se si votasse. Scontro tra Matteo Renzi e i renziani da una parte e il Pd con i 5 stelle dall'altra. Il premier Conte cerca di mediare ma il clima è incandescente. Renzi difende il suo "no!" al provvedimento caro al Guardasigilli, e su cui i dem non hanno il coraggio di mettersi di traverso.

Leggi tutto...
 
La polemica Pd-Iv non va in prescrizione. Sulla giustizia Conte traballa davvero PDF Stampa
Condividi

di Rocco Vazzana


Il Dubbio, 17 gennaio 2020

 

Le polemiche sulla riforma Bonafede non vanno in prescrizione. Le fratture in seno alla maggioranza, con i renziani schierati al fianco dell'opposizione, rischiano di rivelarsi più profonde del previsto e alla lunga potrebbero minare la tenuta stessa dell'intero esecutivo. Pd e Movimento 5 Stelle da una parte, Italia viva dall'altra. I tre pilastri su cui poggia il "Conte due" non sono mai stati così fragili.

Leggi tutto...
 
La battaglia sulla giustizia appesa alle elezioni in Emilia Romagna PDF Stampa
Condividi

di Simone Canettieri


Il Messaggero, 17 gennaio 2020

 

Anche la prescrizione passa dalla via Emilia. Dopo lo strappo renziano in commissione dell'altro giorno, il calendario inchioda tutti a lunedì 27 gennaio, il day-after del voto regionale. Quando la Camera sarà chiamata a esprimersi sulla proposta di legge di Enrico Costa (Fi) che punta a cancellare la riforma Bonafede.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

 

06


06


 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it