sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

latinatoday.it, 11 giugno 2022

La rappresentazione ha chiuso il laboratorio teatrale con i detenuti della casa circondariale di via Aspromonte curato dal Teatro Bertolt Brecht di Formia grazie al sostegno dell’Asl di Latina. “Una fantastica evasione”: questo il titolo dello spettacolo andato in scena lo scorso 10 giugno presso la sala teatro del carcere di Latina che ha visto protagonista un gruppo di detenuti della casa circondariale di via Aspromonte.

Pubblico in piedi, applausi scroscianti e grande emozione alla chiusura del sipario per lo spettacolo finale del laboratorio teatrale curato dal Teatro Bertolt Brecht di Formia grazie al sostegno dell’Asl di Latina. Protagonisti un gruppo di detenuti che ha saputo in questi mesi mettersi in gioco guidati da Maurizio Stammati e Peter Ercolano.

La rappresentazione tra teatro e mimo ha divertito, sorpreso e commosso tutti i presenti a partire dagli attori: “Ci siamo divertiti tantissimo, speriamo di poter continuare”, l’appello finale di uno dei detenuti. Il gioco del teatro ancora una volta dimostra così la sua potenza e le sue possibilità.

“Il Teatro Bertolt Brecht in tanti anni di attività ne ha viste e sperimentate ma questa è stata un’esperienza unica e particolare. Oggi è stata una vera emozione, ringrazio la direttrice del carcere Nadia Fontana, l’Asl e tutto il personale della casa circondariale. Risultati così si possono realizzare solo se tutti soffiano dalla stessa parte”, ha dichiarato Maurizio Stammati.