sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

La Nazione, 20 settembre 2022

Inaugurata ieri nello spazio intorno al carcere di vocabolo Sabbione, alla presenza del direttore Luca Sardella, “L’aula verde” destinata all’incontro tra detenuti e figli piccoli. Alla realizzazione del parco ha contribuito il Soroptimist International di Terni. Sono stati gli stessi detenuti, in particolare la “squadra manutenzioni” composta da dodici persone, ad allestire, con gazebo, giochi e panchine, l’area verde che ospiterà gli incontri tra i bambini e i papà. Inaugurato al cimetro comunale, poi, il monumento ai Caduti della polizia penitenziaria, anch’esso realizzato in parte dagli stessi detenuti. Oltre al direttore è intervenuto alla cerimonia il comandante della penitenziaria, Fabio Gallo, che ha ricordato i colleghi scomparsi e in particolare coloro che si sono tolti la vita, chiedendo attenzione su un fenomeno decisamente preoccupante.

“Sono state due iniziative importantissime - commenta la vicepresidente della Provincia, Monia Santini - soprattutto quando ci è stato permesso di entrare proprio nel cuore della casa circondariale, passando attraverso ambienti che normalmente accolgono gli incontri tra i detenuti e i loro familiari, i loro avvocati, gli addetti ai lavori, ambienti carichi quasi trasudanti emozioni, dolore, lavoro quotidiano sulla psiche dell’essere umano che sbaglia e paga”. “Molto toccante - secondo Santini- anche l’ambiente della ludoteca, dove i bimbi trascorrono del tempo giocando e leggendo probabilmente in attesa di vedere il proprio genitore”.